Unlimited PS Actions, graphics, videos & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
  1. Design & Illustration
  2. Illustration

Lavorare con le Proiezioni Ortogonali e I' Isometria base

by
Read Time:6 minsLanguages:

Italian (Italiano) translation by Francesca Monti (you can also view the original English article)

Di tanto in tanto ogni mese rivisitiamo alcuni dei posti preferiti dai nostri lettori in tutta la storia di Vectortuts +. Questo tutorial di Cody Walker fu pubblicato per la prima volta il 25 novembre 2008.

Questa è la prima parte di una serie di tutorial sulle Isometrie.  Le proiezioni isometriche sono un sistema di disegno che permette ad un artista di rappresentare velocemente e accuratamente un oggetto senza usare la prospettiva. Tornerò sulle isometrie in modo più approfondito successivamente in questo tutorial. Voglio iniziare parlando di un sistema comunemente usato con le isometrie.

Le proiezioni ortogonali

Le proiezioni ortogonali sono un modo per descrivere come appare un oggetto rispetto a diversi punti di vista. Le proiezioni ortogonali sono anche chiamate disegni tecnici o viste piane. Usando una serie di proiezioni ortogonali un illustratore può facilmente disegnare le tre dimensioni di un oggetto da ogni angolo, in prospettiva, isometria o qualsiasi altro sistema di rappresentazione.  I modellatori 3D usano spesso le proiezioni ortogonali per ricreare accuratamente un oggetto nelle applicazioni 3D.

Una proiezione ortogonale è uno dei modi per descrivere un oggetto tridimensionale nello spazio bidimensionale.  Generalmente una proiezione ortogonale avrà una vista dall'alto, una vista laterale e frontale dell'oggetto, rappresentate nel loro insieme e con una scala di rappresentazione.

image001image001image001

Una proiezione ortogonale può avere più di tre viste disegnate, se l'oggetto ha delle facce particolari che non verrebbero descritte chiaramente solo con le tre viste. 

image003image003image003

Una volta che hai chiaro l'insieme delle proiezioni ortogonali, potrai disegnare l'oggetto con qualsiasi metodo a da qualsiasi vista necessaria per il tuo progetto. Se stai pensando di disegnare una serie di proiezioni ortogonali a partire da un
oggetto fisico inizia col misurarlo.  Usa un righello e un set di calibri per misurare tutte le superfici dell'oggetto, prendi annotazioni e fai schizzi. Una volta terminata la raccolta dei dati puoi usare le tue annotazioni per creare una serie di proiezioni ortogonali in Illustrator. E questo ci porta nel mondo dell'isometria.

Le proiezioni isometriche fanno parte della famiglia di sistemi di proiezioni assonometriche. Isometrico deriva dal greco e significa ‘uguaglianza di misura’. Questo perché l' isometria non usa un sistema prospettico, ma linee che cadono su una griglia di 30 gradi.

image005image005image005

Spesso la prima impressione di un isometria è che sembra 'piatta'. Questo è più evidente quando un cubo isometrico è posto accanto a un cubo di prospettiva. Se avete intenzione di lavorare in isometria c'è una certa quantità di distorsione che dipende dall'ambientazione. Questo è uno dei fattori che dà alle isometrie un loro aspetto specifico. L'enorme vantaggio di disegnare in isometria, soprattutto utilizzando illustrator, è che dopo aver creato un oggetto, questo apparirà esattamente lo stesso ovunque si inserisca.

Non ci sono punti di fuga e nessuna linea di orizzonte. Un oggetto sarà lo stesso ovunque sulla tua pagina. Questo è molto importante perché dovrai disegnare un oggetto una sola volta. Per esempio si potrebbe avere un disegno di assemblaggio con un centinaio di viti da inserire. Dovrai disegnare solo una vite e poi copiarla tante volte quanto è necessario. Questo è uno strumento molto potente per l'accelerazione del flusso di lavoro.

Ci sono molti altri sistemi che non richiedono punti di fuga o linee di orizzonte in grado di darti benefici simili. Ma l'isometria è l'unico di questi sistemi che consente di fare il salto da strumento per
illustratore tecnico ad un'abilità utile per tutti gli artisti grafici. L'uso delle isometrie nei primi videogiochi ha generato un'intera sottocultura di isometric pixel artists. Come lo stile delll'info-grafica stile diventa molto popolare su riviste e quotidiani si vedono le isometrie sempre più utilizzate da artisti senza un background di illustrazione tecnica.

Disegnare in isometria

Ok, ora possiamo addentrarci in come si disegna effettivamente in isometria. Il modo migliore per iniziare a lavorare in isometria è quello di creare una griglia isometrica in Adobe Illustrator.

Passaggio 1

Iniziate aprendo il pannello preferenze (command+K) e impostate il vostro incremento da tastiera a 1 pollice.

image007image007image007

Passaggio 2

Utilizzare lo strumento linea e fare clic in un punto qualsiasi della tua pagina. Apparirà una finestra di dialogo. Fare una linea di 30 pollici con un angolo di 30 gradi.

image009

Passaggio 3

Spostate la linea verso il lato sinistro della pagina. Ora, tenendo premuto Alt premere una volta il tasto Freccia Destra. Perché abbiamo impostato gli incrementi a 1 pollice, la linea è stata copiata alla distanza di 1 pollice verso sinistra. Ripetere fino a coprire tutta la pagina.

image011image011image011
image013image013image013

Passaggio 4

Potresti ripetete lo Step 3 da destra a sinistra con linee inclinate a 150°. Oppure puoi selezionare tutte le linee e fare doppio click sullo strumento Riflessione e specchiare orizzontalmente una copia delle linee.

image015image015image015

Passaggio 5

Ora hai una griglia isometrica. Seleziona > Tutto (Commad+A) e premi Command+5 oppure Visualizza > Guide > Crea Guide per trasformare la tua griglia di linee in guide. Salva questo file come template di griglia isometrica da utilizzare ogni volta che si desidera lavorare in isometria.

image017image017image017

Passaggio 6

Adesso possiamo iniziare a costruire gli oggetti sulla griglia isometrica - prima di tutto un cubo. Inizia creando una piccola forma con quattro angoli con lo strumento penna.

image019image019image019

Passaggio 7

Usando lo strumento Selezione Diretta (freccia bianca) allinea i quattro angoli con i quadrati della griglia.

image021image021image021

Passaggio 8

Utilizzando lo strumento Penna e lo stesso metodo descritto in precedenza, creare i lati sinistro e destro del cubo. Bloccate rapidamente una forma quadrangolare, quindi spostare gli angoli al loro posto con lo strumento Selezione Diretta. Durante la creazione di forme in una griglia isometrica è una buona idea iniziare a pensare gli oggetti nei piani: lato superiore, lato sinistro, lato destro. Questo renderà più semplice la visualizzazione di oggetti complicati.

image023image023image023
image025image025image025

Passaggio 9

Selezionare tutte le tre parti e raggruppate (Command+ G). Ora avete un cubo isometrico. Potete iniziare a fare copie del cubo e iniziare a costruire velocemente forme più grandi. È possibile scalare il cubo verso l'alto o verso il basso e 
creare delle costruzioni con esso.

image027image027image027

Incorporare le proiezioni ortogonali

Ora che conoscete i fondamentali della creazione di un cubo su una griglia isometrica possiamo incorporare le proiezioni ortogonali discusse in precedenza.

Passaggio 1

Creare una semplice proiezione ortogonae, con una scala che funzionerà con la griglia.

image029image029image029

Passaggio 2

Costruisci prima il lato sinistro. Con lo strumento penna, abbozza la forma contando i quadrati della griglia. Quindi allinea i punti con lo strumento Selezione Diretta.

image031image031image031
image033image033image033

Passaggio 3

Costruisci la parte anteriore della forma. Conta i quadrati della griglia, abbozza la forma con lo strumento Penna e aggiusta con lo strumento Selezione Diretta.

image035image035image035
image037image037image037

Passaggio 4

Completa la parte superiore. A questo punto sono sicuro che hai incontrato parti della forma che non solo posizionate sul loro rispettivo piano. Questo è il momento in cui essere in grado di leggere le proiezioni ortogonali e interpretarle è veramente essenziale. Altrimenti ti ritroverai solo con un insieme di proiezioni ortogonali deformate su tre piani diversi.

image039image039image039

Conclusioni

Usando le stesse proiezioni ortogonali disegna l'oggetto da diverse angolazioni e orientamenti diversi. Acquisisci familiariatà nel costruire forme base su una griglia ortogonale, in quanto sarà utile quando inizierai a lavorare su oggetti più complessi.

image041image041image041
One subscription.
Unlimited Downloads.
Get unlimited downloads